T.G.S. VALPONASCA

L’Associazione «TGS Valponasca» è costituita con atto ufficiale il 17 giugno 2013. L’Associazione rientra tra le associazioni di promozione sociale di cui alla legge 7 dicembre 2000 n.ro 383 e successive modificazioni. L’associazione utilizza l’acronimo T.G.S. nella propria denominazione in virtù dell’autorizzazione accordatale dall’associazione “Turismo Giovanile e Sociale”, che subordina tale autorizzazione all’affiliazione e a quanto richiesto dal proprio statuto sociale. Essa è retta dal presente statuto e dalle norme di legge vigenti in materia di associazioni. 2. L’Associazione «TGS Valponasca» ha sede in via Mario Ferrettino 18, 15075 Mornese-AL.

 

Scopo e Finalità

1. L’Associazione «TGS Valponasca» non ha scopo di lucro ed opera nel pieno rispetto della libertà e della dignità degli associati. In nessun caso i proventi delle attività possono essere divisi tra gli associati, neppure in forma indiretta. È fatto espresso divieto di distribuzione, anche in modo indiretto, eventuali utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale durante la vita dell’Associazione. L’eventuale utile o avanzo di gestione verrà utilizzato per la realizzazione delle attività istituzionali statutariamente previste.

2. Essa si propone il perseguimento di finalità di utilità sociale, ispirando le proprie scelte di valore alla concezione cristiana della vita e della società, con esplicito riferimento al sistema educativo-pastorale di Don Bosco e di Madre Mazzarello secondo lo stile salesiano.

3. In particolare, l’Associazione si propone di: a) contribuire allo sviluppo integrale, personale e sociale dei Soci; b) promuovere attività di turismo sociale e culturale, valorizzando i rapporti con il territorio locale, nazionale e internazionale nelle forme e nei modi più opportuni favorendo anche contatti e collaborazione con altri settori della cultura, dell’educazione e del tempo libero; c) sensibilizzare ed educare alla salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio artistico-culturale nazionale e internazionale; d) promuovere attività culturali, sportivo dilettantistiche, di animazione del territorio e di sensibilizzazione ecologico – ambientale, anche in collaborazione con altri enti; e) valorizzare esperienze associative ad integrazione delle azioni educative e formative dei giovani in collaborazione con le famiglie e le realtà aggregative, educative e sociali presenti sul territorio; f) fungere da punto di coordinamento, di incontro e di scambio di esperienze delle realtà associative che operano nell’area del tempo libero e del turismo giovanile, culturale e sociale; g) potenziare e difendere i diritti di partecipazione attiva alla tutela e all’utilizzo dei beni ambientali e delle relative caratteristiche socio-culturali e sollecitarne i doveri. L’Associazione collabora con enti ed istituzioni, nazionali ed internazionali, aventi finalità analoghe complementari alle proprie.

 

Attività

1. Per conseguire le suddette finalità, l’Associazione promuove, coordina e realizza specifiche attività.

2. A titolo esemplificativo e non esaustivo, l’Associazione: a) promuove, sviluppa e coordina le attività dei propri soci; organizza incontri locali, nazionali ed internazionali rivolti ai soci, e a terzi; b) organizza per i propri soci e per terzi, scambi culturali con l’estero, attività culturali e di turismo sociale e culturale, di studio e tutela dell’ambiente e dei beni culturali ed artistici; c) cura la formazione educativo-pedagogica e tecnica di coloro che operano nell’Associazione con compiti di responsabilità; organizza attività formative ed educative; d) collabora, nelle forme più idonee, con Enti Pubblici e Privati che promuovono il turismo giovanile e sociale, la salvaguardia dell’ambiente e dei beni culturali ed artistici; e) realizza attività qualificate di studio, ricerca, documentazione e sperimentazione in riferimento ai fenomeni e ai problemi relativi al turismo giovanile, culturale e sociale; f) eroga borse di studio.

3. L’Associazione intende costituire un punto di sintesi del dialogo da instaurare con le amministrazioni dello Stato e degli Enti Locali, nonché con gli Enti Pubblici e Privati locali e nazionali ed internazionali sulle problematiche relative al mondo associativo giovanile nei settori del turismo giovanile, sociale e culturale.

4. L’Associazione opera prevalentemente a favore degli associati.

 

Proposta Turistico-Culturale

1. L’Associazione, ispira e realizza la propria attività associativa con riferimento ad un programma pluriennale denominato “Proposta Turistico-Culturale” elaborata dal Consiglio Direttivo Nazionale del T.G.S.

2. Nel programma vengono esplicitati le finalità e gli ambiti entro i quali l’Associazione dovrà svolgere le proprie attività.

 

Operatività

1. L’Associazione si avvale prevalentemente delle attività prestate in forma volontaria, libera e gratuita dai propri associati per il perseguimento delle finalità istituzionali. Essa riconosce l’apporto determinante del coinvolgimento attivo e responsabile dei Soci, attraverso il loro impegno nel servizio volontario nell’animazione e nella realizzazione delle iniziative associative.

2. Essa valorizza il servizio volontario quale atteggiamento di maturazione personale e di solidarietà sociale nel corrispondere alle domande educative, turistiche, culturali, emergenti dal mondo giovanile e dal contesto del territorio.

3. Il servizio volontario viene sollecitato anche presso le famiglie coinvolte nell’azione associativa, riconoscendo il loro ruolo educativo originario.

4. In caso di particolare necessità l’Associazione può assumere lavoratori dipendenti o avvalersi di prestazioni di lavoro autonomo, anche ricorrendo ai propri associati.

 

Collegamento con gli Enti Promotori

1. L’Associazione riconosce e valorizza nella propria struttura associativa il ruolo degli Enti Promotori C.N.O.S. e C.I.O.F.S., che nominano propri Delegati/e con il compito di garantire l’indirizzo dell’Associazione all’interno del Progetto Educativo Pastorale Salesiano e di assicurare il collegamento tra l’Associazione e gli Enti Promotori.

Il Meteo Mornese
Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© webmaster Roberto De Marco